diac. Archelao
Santo - Martire
* ?
Ostia (Roma), 41 o 54 ?
Ricorrenza: 23 agosto

L'onomastico tradizionalmente festeggiato il 23 agosto, in ricordo di sant'Archelao diacono, martire presso Ostia, insieme con il vescovo Ciriaco e il presbitero Massimo. Secondo la Passio Aureae Ciriaco, Massimo e Archelao operavano miracoli e convertivano molti pafani. Venutone a conoscenza, l'imperatore Claudio avrebbe inviato ad Ostia il vicario Ulpio Romolo per condurli in prigione e qui torurarli ed ucciderli, insieme con altri cristiani, vicino all'arco di Caracalla di fronte al Teatro. Un certo presbitero Eusebio ne raccolse le spoglie e le seppell in una catacomba lungo la Via Ostiense il 23 d'agosto. (ldn)

Per fermare testo, mouse su area testo       Chiudi       Per continuare, mouse fuori area testo