Nasce ad Alberobello il 21 giugno 1833
ed Ŕ battezzato il 22 giugno.
Suoi genitori sono: Giovanni di Noci e Maria Sisto.
Frequenta le scuole elementari in paese
e poi prosegue gli studi nel Convento di Botrugno (Lecce)
ed in seguito nel Seminario di Conversano.
Compie gli studi successivi presso l'Abbazia di Montecassino
e poi all'UniversitÓ Pontificia di Roma.
Ordinato sacerdote nel 1856 a Napoli,
trascorre circa quarant'anni di apostolato a Conversano
come docente e come Rettore del Ginnasio-Liceo del Seminario vescovile.
╚ nominato arciprete di Alberobello nel marzo del 1868
e vi resta fino al 1900.
Muore a Conversano il 17 luglio 1902.
Numerose e pregevoli sono le sue pubblicazioni;
ricordiamo:
"I Classici nelle tradizioni d'Italia e della Chiesa"
"Le Colonie e la Chiesa" - "Discorso sugli studi"
"Iddio nella Scuola" - "Il Chartularium Cupersanense".